Il ruolo di Rosario Livatino nella tua vita

Hai conosciuto Rosario Livatino e questa figura ti ha toccato nel profondo? Hai visto un film, letto un libro o un articolo di giornale e da quel momento l’esempio del “giudice ragazzino” ti interroga di continuo? Se dalla testimonianza di Rosario Livatino hai trovato ispirazione per la tua vita, scrivi e racconta la tua storia all’indirizzo roliblog[et]gmail.com, oppure lascia un commento a questo post. Grazie.

3 thoughts on “Il ruolo di Rosario Livatino nella tua vita

  1. Non ricordo come è avvenuto l'”incontro” con Rosario Livatino. Ricordo solo che un giorno vidi il suo viso e rimasi COLPITO da qualcosa che si mosse dentro di me. Iniziai a cercare informazioni su questo Rosario Angelo Livatino e piu guardavo la foto del suo volto piu ne rimanevo attratto ed affascinato, senza conoscere scientemente il motivo, ma solo sentendolo dentro. Tanto fu, che il giorno che fu avviata la sua causa di beatificazione a Canicattì io decisi nel giro di qualche ora di andare a Canicattì e presi l’aereo da Roma, volai a Catania, con una macchina a noleggio arrivai fino alla Chiesa e le sera tornai a casa. Quando ripenso a questi momenti sento Rosario Livatino vicino a me.

  2. Ricordo della espressione forse polemica con cui Cossiga definiva i giovani magistrati incaricati di contrastare la mafia. Poi quell’appellativo ,nel giorno in cui Livatino fu uccisodivenne affettuoso
    . Il film ha ulteriormente fissato nella memoria la vita e la morte di un giovane uomo,serio e coraggioso. Oggi io sono in una situazione di assurda e prolungata ingiustizia, senza nessuno di cui fidarmi e nessuno che possa aiutarmi, Oso chiedere all’anima pura di Rosario Livatino una grazia,che mi liberi da questa ingiustizia,che tuteli la mia salute -come lui sa- sempre a rischio.Sono una persona sola e isolata. Pregate anche voi che leggete .Grazie di questa opportunità e voglio sperare.

  3. caro Rosario,non tutti coloro che devono tutelare le persone vittime di sopruso si comportano come il ruolo richiede. Non sono come Te. Io ricevo porte in faccia proprio da coloro che potrebbero e dovrebbero aiutarmi. Questo segna il trionfo del malaffare corruzione e cattiveria. Non ne uscirò mai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*