Papa Francesco cita Livatino

Papa: le toghe siano esempio di prudenza, moralità ed equilibrio interiore
(…)  Il successore di Pietro ha esortato i giudici ad “essere sempre più un esempio di integra moralità per l’intera società” ispirandosi a “insegnamenti e modelli di grande valore” quali Vittorio Bachelet, “che guidò il Consiglio Superiore della Magistratura in tempi di grandi difficoltà e cadde vittima della violenza dei cosiddetti ‘anni di piombo’” e Rosario Livatino, vittima di mafia, “del quale è in corso la causa di beatificazione. Essi – ha spiegato – hanno offerto una testimonianza esemplare dello stile proprio del fedele laico cristiano: leale alle istituzioni, aperto al dialogo, fermo e coraggioso nel difendere la giustizia e la dignità della persona umana”.
(la notizia su IlVelino.it)

Papa: cita Bachelet e Livatino, esempi giudici di valore (ANSA)

Ai magistrati del Csm: “siate esempio di moralità” (Avvenire.it)

Il Papa ai giudici: “Siate esempio di prudenza e imparzialità”. Nuovo monito contro i corrotti: “Pentitevi” (ADNKRONOS)

Il Papa al Csm: siate esempio di moralità, come Bachelet e Livatino (Radio Vaticana)